venerdì 8 aprile 2016

Terrorismo, tv belga: "Arrestato Mohamed Abrini"

Era insieme a Salah Abdeslam sull'auto poi usata per le stragi di Parigi. Secondo una rete televisiva potrebbe essere "l'uomo col cappello" all'aeroporto di Zaventem

BRUXELLES - Uno dei super-ricercati per le stragi di Parigi, Mohamed Abrini, è stato arrestato. Lo riferisce la tv pubblica belga VRT, secondo la quale Abrini potrebbe essere "l'uomo col cappello" che ha accompagnato i due attentatori dell'aeroporto di Zaventem. Con lui sarebbe stata arrestata un'altra persona, che potrebbe essere Osama K., colui che accompagnava Khalid El Bakraoui, l'attentatore che il 22 marzo si è fatto esplodere nella metropolitana di Bruxelles.

Abrini, sempre secondo quanto riferisce la tv belga Vrt, sarebbe stato arrestato nella zona di Anderlecht, un quartiere periferico di Bruxelles adiacente a Molenbeek.


Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento