mercoledì 11 maggio 2016

Iraq, Isis sepellisce vivi 45 suoi uomini: fuggiti dalla battaglia

Fonti a media locali: sepolti in una unica fossa comune a Ninive

Roma, 10 mag. (askanews) - Lo Stato Islamico (Isis) "ha sepolto vivi" 45 suoi combattenti per essere fuggiti durante una recente battaglia nei pressi del villaggio di Al Bashir a sud di Kirkuk, città irachena a nord della capitale Baghdad. Lo riferisce oggi la tv satellitare locale al Sumeriya che cita una fonte definita attendibile. 

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento