mercoledì 11 maggio 2016

Lucia Annibali, Cassazione conferma 20 anni per l'ex fidanzato

La Suprema Corte ha reso definitivi anche i 12 anni di carcere per i due albanesi che furono assoldati da Luca Varani per sfregiare con l'acido l'avvocatessa

Condanna definitiva a venti anni per Luca Varani, l'uomo accusato di tentato omicidio e lesioni gravissime nei confronti di Lucia Annibali, l'avvocatessa di Urbino che il 16 aprile 2013 a Pesaro venne sfregiata con l'acido. La prima sezione penale della Cassazione ha rigettato tutti i ricorsi presentanti contro la sentenza emessa dalla Corte d'appello di Ancona il 23 gennaio del 2015. Confermate anche le condanne a 12 anni per Altistin Precetaj e Rubin Talaban, i due albanesi che secondo l'accusa erano stati assoldati da Varani per colpire la donna con cui aveva una relazione sentimentale.

"E' un messaggio per tutti, la mia è una storia di speranza. Significa che non è mai finita" ha detto Lucia Annibali subito dopo la sentenza. Lucia si è detta "vicina ai ragazzi di Milano che sono rimasti ustionati come me", facendo riferimento alle vittime della coppia dell'acido. Ha quindi ringraziato la procura di Pesaro, i giudici e i carabinieri che hanno svolto l'indagine.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento