domenica 29 maggio 2016

Trovata morta carbonizzata a Roma, si indaga per omicidio volontario

E' italiana di 22 anni, la macchina è della madre. 

Il corpo semicarbonizzato di una ragazza italiana di 22 anni, Sara Di Pietrantonio, è stato trovato nei pressi di un'auto in fiamme nella notte alla periferia Sud di Roma. I Vigili del Fuoco sono intervenuti poco prima delle 5 in via della Magliana per l'incendio di una macchina e al termine delle operazioni di spegnimento hanno trovato a circa 500 metri di distanza il cadavere.

La procura di Roma procede per omicidio volontario. Gli accertamenti sono coordinati dal procuratore aggiunto Maria Monteleone.

Il corpo della ragazza era dietro un cespuglio in un'area adibita a parcheggio.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento