lunedì 13 giugno 2016

METEO A 7 GIORNI: attenzione a GIOVEDI 16 e LUNEDI 20 giugno (specie al centro-nord)

Arriva una breve, ma intensa ondata di caldo al sud. Il settentrione e parte del centro resteranno spesso sotto temporali e rovesci, specie giovedì 16 e lunedì 20 giugno. 

 

Non si da pace questo primo mese dell'estate meteorologica; un giugno che propone spesso scenari instabili, dettati dalla mancanza dell'alta pressione sul Mediterraneo.
Nei prossimi giorni, la nostra Penisola sarà divisa in due dal punto di vista meteo: al nord avremo nubi e temporali altamente probabili, mentre su parte del centro e soprattutto al sud si farà sotto una breve ondata di caldo, che potrebbe far veleggiare i termometri su valori molto elevati.
Questa dicotomia climatica sarà palese soprattutto nella giornata di giovedì 16 giugno (prima cartina). In questo frangente avremo temporali anche intensi al nord (specie sulla fascia prealpina e l'alta pianura) mentre parte del centro e il meridione si crogioleranno sotto cieli sereni e temperature roventi.


Tra venerdì 17 e sabato 18 giugno aria meno calda di origine atlantica farà breccia sull'Italia, determinando generali condizioni di variabilità al centro-nord e una progressiva attenuazione del caldo al meridione.
Volgendo lo sguardo oltre, un nuovo consistente guasto del tempo al centro-nord potrebbe divenire realtà tra domenica 19 e lunedì 20 giugno (seconda mappa).
La figura di maltempo tenderà a rallentare sulle nostre regioni, portando temporali di tutto rispetto sulla parte centro-settentrionale della Penisola.

Continua qui

Ancora temporali, violenta grandinata nel Vogherese (video)

I TEMPORALI di MARTEDI 14 secondo la protezione civile

Lo stivale italiano diviso in due: INSTABILE al nord, SOLLEONE al centro-sud

 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento