martedì 7 giugno 2016

Povera ESTATE: nuovi TEMPORALI in arrivo e la prossima settimana forse serio MALTEMPO!

Gli anticicloni in crisi, aria fresca dal nord Europa e grandi depressioni atlantiche rimanderanno l'affermazione della stagione estiva. 

 

ESTATE ai BOX: problemi meccanici anche gravi per la stagione estiva che non riesce a prendere il via a causa della notevole instabilità atmosferica presente in Europa.



Il PROBLEMA: gli anticicloni non risultano efficaci nel tenere lontane le scorribande dell'aria fresca in discesa dal nord del Continente, né tantomeno la grande vivacità delle perturbazioni atlantiche. Da qui nascono i guai della stagione, che non si risolveranno tanto presto e che forse insisteranno per gran parte del mese di giugno, almeno sino all'inizio della terza decade.

E' NORMALE? Può succedere che la stagione parta con il piede sbagliato, in particolare all'inizio, è già successo. Comunque sia sulle Alpi l'estate risulta sempre la stagione più piovosa dell'anno, anche se non mancano periodi di bel tempo anticiclonici.

 TURISMO: sarà il primo a risentire della pesante fase instabile, a tratti perturbata, che vivrà l'Italia sotto il profilo meteorologico. Soltanto sulle Isole Maggiori e all'estremo sud il maltempo risulterà blando e prevarranno condizioni spesso soleggiate, regalando pomeriggi anche dai connotati estivi. La regione alpina nel corso della prossima settimana risulterà la più penalizzata da piogge e temporali, con sensazione di vivere già un autunno a dir poco precoce.

LE PREVISIONI sino a venerdì 10 giugno: i temporali riprenderanno con forza a colpire il nostro Paese già nel corso di mercoledì pomeriggio, a precedere l'ingresso di una vera e propria tempesta temporalesca che interverrà nella giornata di giovedì 9 giugno, portando temporali un po' ovunque, ma soprattutto sul Triveneto, l'Emilia-Romagna e le regioni centrali peninsulari. Venerdì i temporali si concentreranno soprattutto al sud, risulteranno residui al centro, mentre al nord si verificherà un deciso miglioramento.

Le previsioni per il FINE SETTIMANA 11-12 giugno: qui è previsto il transito di un'altra perturbazione tra nord e centro Italia. Avremo dei momenti temporaleschi alternati a fasi più soleggiate, ma in un contesto sempre variabile ed anche un po' ventilato. Sulle coste minor rischio di pioggia. Tempo migliore sul meridione e sulle Isole Maggiori, salvo qualche acquazzone in Gallura.

Continua qui

Estate in stand-by prolungata: ecco l'analisi del MALTEMPO di metà mese!

 

MODELLO AMERICANO: a metà mese rischio di fenomeni alluvionali sulle Alpi...

 

Meteo a 15 giorni: il nord Italia ballerà ancora il ritmo dei temporali...

 

 



Nessun commento:

Posta un commento