venerdì 1 luglio 2016

Lavoro nero a Mede, 182 dipendenti abusivi. La ditta sborserà 2 milioni

Mede (PV) - Dei 182 lavoratori di una cooperativa di facchinaggio di Mede, quelli risultati non in regola con i versamenti all’Inps e all’Inail sono 182: il cento per cento, un record di irregolarità, scoperto dai carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Pavia, che è costato al presidente del consiglio di amministrazione una sanzione di 56 mila euro.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento