domenica 31 luglio 2016

Sgozzata in casa nel Catanese, l'ex fidanzato della figlia si costituisce

A Misterbianco. Ha detto di essersi difeso dalla donna e di averla colpita con un coltello da cucina per proteggersi

Si è costituito in una caserma dei Carabinieri in Calabria ed ha reso spontanee confessioni confessando il delitto l'uomo sospettato di avere sgozzato a Misterbianco Marina Zuccarello, di 55 anni. Ai militari ha detto di essersi difeso dalla donna e di averla colpita con un coltello da cucina per proteggersi. Si tratta dell'ex fidanzato della figlia della vittima.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento