lunedì 1 agosto 2016

Milano, violenze all'asilo nido: due arresti. I carabinieri: "Schiaffi e morsi ai bimbi"

Gli investigatori hanno visto in diretta i maltrattamenti. Oltre 25 i casi documentati, anche insulti e minori chiusi in uno stanzino buio. Alcuni legati con cinghie alle sedie. Arrestati il titolare e la coordinatrice della struttura. Lui: "Io già libero, la verità verrà a galla"

Schiaffi, spintoni, insulti, bambini chiusi al buio in stanzini. Ma anche un morso rilevato in ospedale. I carabinieri del Comando provinciale di Milano hanno arrestato la coordinatrice di un asilo nido del quartiere Bicocca, il Baby World di viale Sarca. I carabinieri ritengono Milena Ceres, 34 anni, responsabile di una serie di maltrattamenti su bambini da due mesi a due anni, percosse e lesioni personali. L'arresto è avvenuto in flagranza, perché da mesi i militari avevano avviato un'attività di videosorveglianza e hanno assistito in diretta a un episodio di violenza. Insieme a lei è finito in manette anche il titolare della struttura, Enrico Piroddi, 35 anni. Il gip Stefania Pepe ha convalidato il provvedimento e disposto i domiciliari per la donna, mentre il 35enne è stato rimesso in libertà con interdizione allo svolgimento dell'attività per 12 mesi. Gli episodi contestati sono 25. Si sta valutando la posizione di altre due maestre dell'asilo che al momento sono indagate.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento