giovedì 4 agosto 2016

Paura a Londra: Attacca passanti, muore americana. Catturato il killer

Il giovane arrestato, un norvegese di origini somale di 19 anni con problemi mentali, ha colpito i passanti 'scelti a caso' con un coltello

Urlando improperi e minacce, un ragazzo di 19 anni armato di coltello ha attaccato la notte scorsa i passanti nel centro di Londra, a Russell Square, uccidendo una donna, cittadina americana, e ferendo cinque persone, ovvero un'altra donna e quattro uomini. La polizia è rapidamente intervenuta e lo ha neutralizzato, con una scarica elettrica di un taser, e lo ha quindi condotto in ospedale. Secondo quanto è poi stato reso noto, si tratta di un norvegese di origine somala. Al momento, non ci sono prove di una sua radicalizzazione. 

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento