mercoledì 31 agosto 2016

Sequenza sismica in Italia Centrale, aggiornamenti

Dopo il terremoto di magnitudo 6.0 avvenuto alle ore 03:36 italiane del 24 agosto, la Rete Sismica Nazionale dell’INGV ha localizzato numerosi eventi sismici.Alle ore 08:00 del 31 agosto complessivamente gli eventi localizzati sono stati oltre 3200140 terremoti di magnitudo compresa tra 3.0 e 4.0,
13 quelli localizzati di magnitudo compresa tra 4.0 e 5.0 ed
1 di magnitudo maggiore di 5.0 (quello di magnitudo 5.4 (Mw 5.3) avvenuto il 24 agosto con alle ore 04:33 italiane nella zona di Norcia (PG).

Dalle 08.00 di questa mattina (ora dell’ultimo aggiornamento) sono stati 4 gli eventi di magnitudo maggiore o uguale di 3.0.  Il terremoto più forte,di magnitudo M 3.9, è stato localizzato alle ore 15:23 italiane  in provincia di Ascoli Piceno nei pressi di Arquata del Tronto.


Di seguito la mappa dei terremoti localizzati aggiornata al 31 agosto ore 18:00 italiane.



Maggiori informazioni sulla sequenza e sui singoli eventi nelle pagine informative del Centro Nazionale Terremotihttp://cnt.rm.ingv.it/.
 

Nessun commento:

Posta un commento