lunedì 5 settembre 2016

Campidoglio, Paola Muraro indagata da aprile: "Lʼho saputo a luglio". Raggi: "Nessun avviso di garanzia"

Il sindaco di Roma: "Io sono venuta a conoscenza di un fascicolo a suo nome nella seconda metà di luglio"

L'assessore all'Ambiente del Comune di Roma, Paola Muraro, era già indagata per gestione dei rifiuti non autorizzata quando è entrata a far parte della giunta di Virginia Raggi. Lo rivela il presidente della commissione Ecomafie, Alessandro Bratti, sottolineando che la Muraro è stata iscritta nel registro degli indagati il 21 aprile e che ne è stata informata il 18 luglio. La precisazione della Raggi: "Non è arrivato alcun avviso di garanzia".

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento