venerdì 16 settembre 2016

Che TEMPORALI tra Sardegna e regioni centrali, instabilità anche al nord!

Tutta l'isola di Sardegna è stata interessata nella notte da forti precipitazioni, coinvolti anche alto Lazio ed Umbria. Ora si attendono altri temporali tra nord e centro. Nel fine settimana depressione in approfondimento sull'Italia e graduale peggioramento da sabato sera tra nord e centro, nel corso di domenica anche al sud. Lunedì ulteriori temporali su medio Adriatico e meridione. Fresco in affermazione ovunque.

 

SITUAZIONE: un'incisiva saccatura sfonda sull'Italia portando con sé molta instabilità e un carico notevole di temporali sull'Italia centrale, ma nel pomeriggio anche su gran parte del settentrione.

NUBIFRAGI: saranno possibili ancora su gran parte del centro, specie su Lazio, Umbria, Marche meridionali ed Abruzzo, ma forti temporali si attendono tra il pomeriggio e la sera su Lombardia, Liguria e Triveneto.

EVOLUZIONE: stanotte una temporanea rotazione delle correnti da nord-ovest favorirà un effimero miglioramento, ma nel corso di sabato l'inserimento di una depressione in quota finirà per instabilizzare nuovamente la situazione tra nord e centro, determinando annuvolamenti associati a rovesci temporaleschi sparsi.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento