sabato 1 ottobre 2016

Muratore di 48 anni cade dal ponteggio e muore. Ferito un collega

Alessandria - Un artigiano di 48 anni, marocchino, è morto questa mattina alle 8,30 precipitando da un ponteggio, nel cortile di un palazzo in via Montegrappa 3, all’angolo con piazza Genova. L’uomo, assieme a un connazionale, stava lavorando sul tetto del condominio: sembra che sia scivolato dalle scale del ponteggio e che abbia sbattuto la testa sull’asfalto. È caduto anche l’altro collega, di 55 anni, ma nel suo caso il colpo è stato attutito da una tettoia: è stato trasferito al Pronto soccorso da un’ambulanza del 118, dove si trova tuttora ricoverato, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento