martedì 4 ottobre 2016

Veronica Panarello, l’accusa chiede 30 anni per l’omicidio del figlio Loris

La donna aveva attaccato in aula il suocero Andrea, sostenendo che fosse lui il vero assassino. Ma le sue parole non hanno trovato riscontro

La mamma del piccolo Loris, assassinato il 29 novembre 2014, viene definita dal pm “egocentrica, bugiarda e manipolatrice”

“Egocentrica, bugiarda e manipolatrice”. Così l’accusa definisce Veronica Panarello. E chiede una condanna a trent’anni

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento