giovedì 24 novembre 2016

Maltempo, allerta rossa in Piemonte e Liguria

Esonda il Tanaro nel Cuneese. Chiuse al traffico le prime strade. Sotto controllo il Po. Torrenti in piena nel Ponente ligure, una decina di famiglie sfollate nel Savonese

 


Peggiora la situazione meteorologica al Nordovest dove da 48 ore piove incessantemente. È allerta rossa in Piemonte e Liguria, arancione in Valle d’Aosta e in Toscana. Codice giallo invece in Lombardia. La situazione più grave nel cuneese dove è esondato il fiume Tanaro e diverse strade sono state chiuse al traffico. L’Agenzia regionale di protezione ambientale piemontese prevede «piogge molto forti e persistenti per l’intera giornata» in particolare su Cuneese e Torinese: «attesi 150 mm in 12 ore». Disagi nel Ponente ligure dove la piena dei torrenti ha costretto una decina di famiglia del Savonese a lasciare le proprie abitazioni a causa degli allagamenti. In via precauzionale le scuole oggi sono rimaste chiuse nelle province di Imperia, Savona e Genova, annullate o ridotte le attività pubbliche.


PIEMONTE
La fase più acuta del maltempo è prevista oggi e la situazione più grave si registra nel Cuneese. Le forti piogge delle ultime ore hanno causato l’esondazione del fiume Tanaro, in provincia di Cuneo. A causa degli allagamenti, l’Anas ha chiuso al traffico la statale 28 del Colle di Nava, da Garessio fino al confine con la Liguria. Grave la situazione in località Bagnasco, dove l’acqua sta invadendo anche le strade del centro città

Continua qui

Maltempo, nell’Alessandrino l’allerta e pure il terremoto

 

Radar, pioggia in diretta

 

Si apre una voragine ad Ormea (CN)

Garessio (CN), il video

MALTEMPO estremo al nord-ovest, piogge anche in Sardegna, peggiora quasi ovunque entro sera

 

 

Allerta rossa sulla Liguria, il maltempo fa paura


Nessun commento:

Posta un commento