venerdì 2 dicembre 2016

Addio Anas, il clown di Aleppo che faceva ridere i bambini

Aveva 24 anni e, nell'inferno della città siriana, si travestiva da pagliaccio per strappare un sorriso ai più piccoli, nonostante le bombe e la distruzione. E' morto martedì in un bombardamento



Anas al-Basha aveva 24 anni e faceva il clown ad Aleppo, in mezzo alle bombe, alla distruzione, in quello che l'Onu ha ieri definito un cimitero a cielo aperto. Si travestiva da pagliaccio, nell'inferno della Siria, per alleviare i traumi e i drammi dei bambini. Anas però non c'è più. Come riporta la Associated Press, Anas è morto martedì in un bombardamento, molto probabilmente dei governativi, nel quartiere di Mashhad, nella parte orientale della città, dove le truppe di Assad negli ultimi giorni hanno guadagnato molto terreno tra le macerie.

Continua qui

Bana, la bimba di 7 anni che twitta dalla Siria: "Non ho più una casa, salvateci"

 

 

Nessun commento:

Posta un commento