sabato 24 dicembre 2016

Cuneo: valanga sulle Alpi Marittime, muore uno sciatore, ferito l'amico

Illesto un terzo escursionista. E' accaduto a Vernante, a 24 ore di distanza dalla sciagura di Limone


Seconda valanga sulle Alpi del Cuneese  in meno di 24 ore, con un'altra vittima. Uno sci alpinista è morto dopo essere stato sepolto per due ore sotto la neve. L'incidente in località Palanfrè, sul monte Pianard, nel comune di Vernante, non distante dal luogo in cui ieri un'altra valanga ha ucciso un escursionista francese. L'uomo - un cuneese di 41 anni - stava facendo fuoripista con due amici quando si è staccata una grande massa nevosa. Estratte dalla slavina due persone: una è illesa, l'altra ha riportato la frattura delle gambe ed è stato trasportato con l'elicottero all'ospedale di Cuneo. Non è in pericolo di vita.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento