martedì 6 dicembre 2016

Usa, trovato lo “spacciatore di bufale”: è il generale Flynn, consigliere di Trump

Washington - Il generale Michael Flynn, scelto dal presidente eletto Donald Trump come suo consigliere per la sicurezza nazionale, ha diffuso sui social network false teorie cospirative, anche su Hillary Clinton. Idem il figlio, con cui ha alimentato la storia che legava l’ex candidata presidenziale democratica ad un presunto sfruttamento sessuale di bambini, senza alcuna prova.

Una storia alla quale ha creduto Edgar Welch, 28 anni, entrato domenica sera nella pizzeria Comet Ping Pong di Washington Dc, indicata come teatro del traffico, per «indagare da solo» e fare giustizia: ha sparato alcuni colpi d’arma da fuoco ed ha seminato il panico tra gli avventori, prima di arrendersi alla polizia e ammettere che non aveva trovato riscontri.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento