giovedì 29 dicembre 2016

Yacht a fuoco nella Marina di Loano

Savona - Tre persone sono morte nell’incendio di una imbarcazione nella Marina di Loano. È successo questa mattina intorno alle 5.

A bordo quattro persone di origine tedesca: due uomini e due donne. Sono intervenuti i vigili del fuoco. Sul posto anche la Capitaneria di Porto e i Carabinieri.

Una donna di 52 anni è riuscita a salvarsi ed è stata soccorsa dal 118: non è in pericolo di vita ma è in stato di choc all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. È riuscita ad abbandonare la barca prima che fosse completamente avvolta dalle fiamme. Le vittime sono la sorella della sopravvissuta e i compagni delle donne.

| Foto: lo yacht in fiamme |

I soccorritori hanno tentato in ogni modo di estrarre le persone dall’imbarcazione, anche provando a tagliare lo scafo. Le vittime sono rimaste intrappolate nella cabina di prua.
I tre corpi sono stati recuperati alla fine della mattinata. I vigili del fuoco, vista l’intensità del rogo, sono intervenuti anche con il carro autoprotettori per la riserva d’aria e con una autobotte. I corpi sono stati estratti dalla cabina di prua e devono ancora essere identificate.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento