lunedì 23 gennaio 2017

Esonda torrente nel Palermitano, auto travolta, un morto

Giovanni Mazzara, 67 anni, ritrovato dai vigili del fuoco vicino alla ferrovia di Castronovo. Scuole chiuse in molte città


UN UOMO è morto annegato dopo essere stato travolto dal fiume Platani, esondato per le piogge torrenziali delle ultime ore: è accaduto a Castronovo di Sicilia, nel palermitano. La vittima si chiama Giovanni Mazzara, aveva 67 anni ed era originaria di Campofranco di Sicilia, in provincia di Caltanissetta. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima era in auto con altre tre persone quando il corso d'acqua ha trascinato via il veicolo che viaggiava sulla strada statale 189 - che collega Palermo ad Agrigento - spingendolo fuori dalla carreggiata. L' uomo, riuscito come le altre tre persone che si trovavano nell'auto - una Audi Q5 - a abbandonare il veicolo, sarebbe stato, però, travolto.

Continua qui



Balestrate, per la pioggia cede il Belvedere. Unità di crisi riunita in prefettura a Palermo

 

In Sicilia si dà tutto per scontato, pure che la forte pioggia ti faccia annegare

 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento