domenica 1 gennaio 2017

Firenze, esplode ordigno davanti a libreria: artificiere ferito gravemente

Il pacco bomba era stato collocato davanti a un negozio considerato vicino a Casa Pound: aveva un timer ed è esploso quando il tecnico della polizia ha iniziato a esaminarlo. L'allarme era stato dato da una pattuglia della Digos, in via Leonardo da Vinci

Un artificiere della polizia è rimasto gravemente ferito "alle mani e a un occhio che sono gravemente compromessi" dall'esplosione di un ordigno rinvenuto davanti a una libreria che fa riferimento a Casa Pound. Lo ha detto il questore di Firenze, Alberto Intini, ai microfoni di RaiNews24. L'involucro sospetto era stato notato all'alba da alcuni agenti davanti all'ingresso del negozio in via Leonardo Da Vinci, non lontano dal centro storico. L'artificiere investito dallo scoppio durante il successivo intervento è stato ricoverato all'ospedale di Careggi.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento