domenica 8 gennaio 2017

Influenza, già 15mila liguri a letto: cinque volte la media

Genova - Il nome, H3N2, fa tornare in mente i robot della saga di Guerre Stellari. Ricordate l’androide D-3BO e il piccolo C1P8? Suggestioni a parte, invece, H3N2 è un virus. Anzi, il virus influenzale che in questi primi giorni di gennaio in Liguria si sta diffondendo a passo di carica, bruciando quasi tutti i record epidemici del passato. Attualmente la sua incidenza è di 10 casi ogni 1.000 abitanti, cinque volte superiore alla soglia epidemica considerata dalla scienza a 2 casi ogni 1.000 abitanti. Fatti i dovuti calcoli, sono circa 15 mila i liguri messi a letto dal virus influenzale. 

«Ma attenzione perché i dati non sono ancora definitivi e ci si aspetta un ulteriore innalzamento dell’incidenza del virus influenzale» è l’avvertimento di Giancarlo Icardi, direttore del Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università di Genova, collaboratore dell’Istituto Superiore di Sanità e fra i maggiori esperti italiani di epidemia influenzale.

Continua qui

Muore in barella al pronto soccorso

 

 

Nessun commento:

Posta un commento