venerdì 27 gennaio 2017

Terremoto: turisti 'spariscono' da Valnerina dopo scosse

Allarme Camera Commercio, effetti negativi su tutta l'Umbria

(ANSA) - PERUGIA, 27 GEN - I ripetuti terremoti tengono lontani i turisti non soltanto dalla Valnerina (meno 100 per cento) ma anche dal resto dell'Umbria (meno 30 per cento su base regionale): lancia l'allarme la Camera di commercio di Perugia.
    "Tutti i settori turistico-ricettivi e il vasto indotto commerciale in Umbria sono in grave difficoltà. A rischio collasso le imprese nelle aree terremotate, ma anche lontano dal cratere riscontriamo effetti pesantissimi", dice il presidente dell'ente camerale perugino, Giorgio Mencaroni.
    Da lui la richiesta di "accelerare gli interventi di sostegno alle imprese nelle aree terremotate: nessuno deve chiudere, neanche temporaneamente. E occorre arrivare al riconoscimento del danno indiretto, anche questo molto grave, che stanno subendo le imprese operanti nel resto dell'Umbria".

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento