venerdì 24 febbraio 2017

Furbetti cartellino: blitz ospedale Napoli, 55 arresti

Ai domiciliari medici, tecnici, infermieri e sociosanitari. Un medico durante l'orario di servizio prendeva il taxi e andava a giocare a tennis e un dipendente dell'ufficio controlli, invece, faceva lo chef nel Nolano.

Blitz anti assenteismo dei carabinieri del Nas nell'ospedale Loreto Mare di Napoli: 55 persone - un neurologo, un ginecologo, 9 tecnici di radiologia, 18 infermieri professionali, 6 impiegati amministrativi, 9 tecnici manutentori e 11 operatori sociosanitari - sono stati raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal gip di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica. Complessivamente sono 94 le persone indagate. 

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento