lunedì 27 febbraio 2017

Sassi da un cavalcavia sull’A26: colpito un autocarro ma nessuna conseguenza per il guidatore

Sembra che le pietre siano state scagliate da un gruppo di ragazzi. Al lavoro gli agenti della Stradale, della Polizia e i Carabinieri

CASTELLAZZO B. (AL) – Sono in corso le ricerche per identificare gli autori del lancio di alcuni sassi da un cavalcavia sulla A26, all’altezza di Castellazzo Bormida, avvenuto intorno alle 18 di questa domenica. Le pietre hanno colpito sul parabrezza un autocarro in transito sull’autostrada. Nessuna conseguenza fisica per il guidatore. I primi accertamenti sembrano convergere su un gruppetto di ragazzi, poi subito fuggiti.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento