lunedì 3 aprile 2017

Caltagirone, uccisa dal compagno nel sonno. Su Fb aveva scritto: "Insieme appassionatamente

La vittima, Patrizia Formica, aveva 47 anni. Dopo averla accoltellata, l'uomo si è costituito nella caserma dei carabinieri. Quando era ancora minorenne, partecipò a una sanguinosa rapina a un pullman


Femminicidio a Caltagirone: una donna di 47 anni, Patrizia Formica, è stata uccisa a coltellate nel sonno dal suo compagno, Salvatore Pirronello, 52 anni. E' accaduto in via Filippo Palatino, nella città del Catanese. Secondo la prima ricostruzione degli investigatori, il delitto sarebbe maturato dopo giorni di litigi. Entrambi separati, convivevano da poco. Hanno avuto due figli ciascuno, che abitano con i rispettivi ex coniugi. L’omicidio è avvenuto intorno alle 4: Pirronello ha raccontato ai carabinieri, ai quali si è costituito un'ora dopo con i vestiti ancora sporchi di sangue, di essere stato preso da un raptus dopo avere litigato con la compagna. 

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento