domenica 2 aprile 2017

Colombia: valanga di fango sulla città di Mocoa, 193 morti

Molti i dispersi, le vittime potrebbero aumentare. I feriti sono centinaia e c'è un allarme per la mancanza di sangue

E' salito a 193 il numero dei morti a causa della valanga di acqua, fango e detriti che ha colpito nella notte tra venerdi' e sabato la cittadina di Mocoa in Colombia, al confine con Ecuador e Peru'. Lo ha annunciato il presidente Juan Manuel Santos mentre continua la ricerca dei dispersi.

Sono "200 i feriti, di cui 22 gravi, che saranno trasportati con aerei nelle città vicine". Il presidente ha poi messo in guardia sul numero dei dispersi, chiedendo di evitare speculazioni a riguardo. In un precedente bollettino la Croce Rossa parlava di 220 dispersi.ù

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento