lunedì 24 aprile 2017

Finalmente libero Gabriele Del Grande: 'Sto bene, sono stato vittima di una violenza istituzionale'

Stamani l'annuncio della liberazione del ministro degli Esteri Alfano. Gentiloni al telefono: 'Bentornato'

Gabriele Del Grande è libero. Il reporter, regista e blogger di Lucca, di 34 anni, il 9 aprile scorso era stato fermato al confine con la Siria, dove stava facendo alcune interviste, e poi trattenuto in un centro di detenzione amministrativa in Turchia. Del Grande era giunto nel Paese il 7 aprile.
L'aereo di linea della Turkish air lines che lo ha riportato in Italia da Istanbul è atterrato all'aeroporto di Bologna - LA DIRETTA FOTOGRAFICA Il reporter, accolto dalle autorità e dai familiari, è apparso sereno.
'Saluto i giornalisti in carcere'
"Sto bene, il problema è stata la detenzione, la privazione della libertà personale. Non ho subito alcun tipo di violenza (VIDEO)", ha detto Gabriele Del Grande ai cronisti a Bologna. "Sono stato vittima di una violenza istituzionale. Quello che mi è successo è illegale, un giornalista privato della libertà mentre sta svolgendo un lavoro in un paese amico", ha spiegato. 

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento