giovedì 20 aprile 2017

Maltempo, Coldiretti Piemonte: la brina danneggia vigneti e ortofrutta

L'improvviso abbassamento delle temperature sta provocando gelate estese nei campi coltivati con danni principalmente a vigneti, frutteti e ortaggi

L’improvviso abbassamento delle temperature sta provocando gelate estese nei campi coltivati con danni principalmente a vigneti, frutteti e ortaggi. La denuncia è di coldiretti Piemonte che in una nota sottolinea che nella regione le zone maggiormente colpite sono, per la provincia di Alessandria, quelle del novese, dell’acquese e del tortonese, per la provincia di Asti i comuni di Castagnole delle Lanze, Coazzolo, San Martino Alfieri e Villafranca d’Asti e per quanto riguarda la provincia di Cuneo, le brinate hanno colpito a macchia di leopardo il territorio albese, saluzzese ed il fondovalle delle vallate di Cuneo.
Ma, neppure l’altro Piemonte è stato risparmiato: danni nella provincia di Vercelli, nelle zone di Trino, della bassa vercellese e nei comuni tra Masserano e Gattinara, ed in quella di Novara, in particolare nelle zone tra Briona, Barengo, Fara, Ghemme e Romagnano Sesia. Ad essere toccate dal maltempo, osserva ancora l’organizzazione agricola, sono soprattutto le piante da frutto, i vigneti e gli ortaggi, anche in serra, che, visto il caldo degli ultimi giorni, si trovavano già ad uno stato avanzato di vegetazione. 

Nessun commento:

Posta un commento