sabato 6 maggio 2017

Incendio Pomezia, a fuoco deposito di plastica. Asl teme la presenza di amianto

Maxi incendio alla Eco X, azienda che tratta materiali di recupero. Evacuate case, scuole e uffici nella zona

Un'altissima colonna di fumo nero e denso (FOTO) in pochi minuti ieri mattina ha trasformato il paesaggio della frazione Cinque Poderi di Pomezia, comune a sud di Roma. La nuvola minacciosa ha reso buia la zona, mentre nelle campagne intorno splendeva il sole. Un odore acre e forte bruciava narici ed occhi. A scatenarla è stato un incendio divampato intorno alle 8 nello stabilimento di stoccaggio e smaltimento di rifiuti industriali Eco X al km.33 della via Pontina Vecchia, accompagnato da un grande boato e da una serie di esplosioni. Con il passare delle ore ben 21 comuni sono stati coinvolti dalla nuvola nera: nel pomeriggio la sindaca Raggi, in qualità di primo cittadino della Città metropolitana di Roma, ha invitato, su indicazione della Asl a tenere le finestre chiuse di abitazioni, uffici ed ospedali.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento