mercoledì 17 maggio 2017

Per ora tutto tranquillo, ma venerdì forte passaggio temporalesco al nord!

Oggi residua instabilità su Appennino meridionale, isolati spunti temporaleschi sul settore alpino, per il resto bel tempo e un po' caldo. Giovedì primi temporali verso sera sul nord-ovest. Venerdì forte passaggio temporalesco sul settentrione, specie a nord del Po. Sabato residua instabilità sul nord-est e sul medio Adriatico. Da domenica nuova rimonta dell'alta pressione.

 

NOTIZIA: sono davvero sorprendenti i dati in arrivo dalla Groenlandia sull'accumulo di ghiaccio riscontrato nella zona. Ne parleremo diffusamente in mattinata su MeteoLive.

SITUAZIONE: il cuneo anticiclonico presente sull'Italia tende ad indebolirsi ma resterà ancora determinante per il tempo sino alla giornata di giovedì. Le temperature resteranno elevate nelle ore pomeridiane, segnatamente al nord e nelle zone interne del centro e della Sardegna. Una residua instabilità sarà attiva al sud.

EVOLUZIONE: giovedì l'avvicinamento di una saccatura al settentrione accentuerà l'instabilità prefrontale sulle regioni occidentali, favorendo qualche spunto temporalesco nel pomeriggio-sera tra Piemonte e Lombardia. 

PEGGIORAMENTO: venerdì intenso passaggio temporalesco al settentrione, in particolare a nord del Po e sul settore occidentale con accumuli di pioggia anche rilevanti a ridosso delle montagne e picchi di 90-100mm nell'arco delle 24 ore.
FINE SETTIMANA: sabato entrerà aria fresca al nord e al centro, una residua instabilità risulterà attiva sul nord-est e il medio Adriatico. Domenica l'alta pressione si riprenderà la scena determinando tempo buono ovunque.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento