sabato 3 giugno 2017

Al NORD l'attività temporalesca presto si farà sentire!

Gradualmente coinvolte anche parte delle regioni centrali. 

COMMENTO: sono cambiate le modalità della fase instabile che coinvolgerà soprattutto il nord tra domenica e martedì. Peggioramento meno incisivo ma diviso in tre fasi al settentrione: l'instabilità di domenica, il passaggio della linea temporalesca di lunedì e il fronte freddo di martedì, seguito da aria fresca. Non ci sarà più l'isolamento di una goccia fredda nel Mediterraneo e dunque il centro-sud verrà coinvolto in misura inferiore dai fenomeni.
SITUAZIONE: la pressione atmosferica sul Mediterraneo tenderà gradualmente a flettere entro la serata, segnatamente sul nord, Italia per l'inserimento di correnti da ovest un po' più fresche ed instabili che da domenica coinvolgeranno il settentrione, favorendovi un aumento della tendenza a temporali

 

Continua qui

INSTABILITA' di inizio estate al NORD, tempo migliore al centro ed al sud

Maltempo in Puglia : forti temporali sulle Murge e nel barese, nubifragio su Acquaviva delle Fonti

Nessun commento:

Posta un commento