giovedì 22 giugno 2017

Dottoressa uccisa a coltellate dallo stalker, il killer si è suicidato

E' stata aggredita davanti all'ospedale di Sant'Omero (Teramo) dove lavorava

È stato trovato morto suicida in un appartamento di Martinsicuro (Teramo) l'uomo che avrebbe accoltellato a morte l'oncologa Ester Pasqualoni, 53 anni, di Teramo, uccisa davanti all'ospedale locale. Sono in corso verifiche. Secondo quanto riferito finora dagli investigatori, dovrebbe trattarsi di uno stalker, "una persona che dava fastidio alla vittima".
La vittima, prima ricoverata in gravi condizioni, è morta poco dopo: era la responsabile del day hospital oncologico dell' ospedale. Sarebbe stata accoltellata alla gola.
Secondo le prime informazioni, Ester Pasqualoni aveva finito il turno di lavoro e stava andando a prendere la macchina nel parcheggio. Qualcuno avrebbe visto un'auto allontanarsi. Dai pochi elementi che stanno emergendo si sarebbe sentita anche una richiesta di aiuto. La donna lascia due figli.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento