giovedì 15 giugno 2017

Precipitano le condizioni della donna travolta in piazza San Carlo: “Nessuna speranza di salvarla”

I medici dell’ospedale San Giovanni Bosco: «Gli esami neurologici rivelano un danno troppo grave»


Torino
Non ci sono più speranze per Erika Pioletti, la donna di 38 anni ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco dallo scorso 3 giugno, dopo esser stata travolta dalla calca di piazza San Carlo durante la fuga collettiva quasi al termine della partita di Champions della Juventus. La donna ha avuto un infarto provocato dallo schiacciamento del torace.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento