venerdì 4 agosto 2017

Ferrara: spara a moglie e figlio, dà fuoco alla casa e si uccide

L'antiquario di 77 anni era in attesa dell'ufficiale giudiziario per lo sfratto. La tragedia in pieno centro

FERRARA - E' stato trovato in fin di vita, accasciato al suolo con il segno di un colpo alla testa e la pistola in mano. Galeazzo Bartolucci, antiquario di 77 anni, si è ucciso in strada. Ma prima ha sparato alla moglie Mariella Mangolini, 73 anni, e al figlio Giovanni, 48enne. Tragedia a Ferrara. Dopo aver compiuto il folle gesto, originato probabilmente dallo sfratto imminente, l'uomo ha dato fuoco all'abitazione, in pieno centro, e poi è uscito dalla palazzina che affaccia su via del Turco e su piazzetta Bartolucci, alle spalle della chiesa di San Paolo: compiute poche centinaia di metri, si è sparato.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento