venerdì 24 novembre 2017

A10, una doppia inversione in autostrada ha provocato la morte del camionista

Genova - Gli agenti della polizia Stradale di Sampierdarena sono riusciti a ricostruire la dinamica dello spaventoso incidente che intorno alle 21 di martedì scorso ha visto coinvolte tre auto (di cui una contromano) e un mezzo pesante sull’autostrada A10 fra Voltri e Arenzano, costato la vita a un camionista di 58 anni .

La ricostruzione degli investigatori parte dal quartiere genovese di Staglieno, da dove un uomo di 75 anni (G.B.) si mette alla guida della sua Peugeot Beeper insieme con un amico per raggiungere Voltri, dove dovrebbero partecipare a un torneo di boccette. Subito dopo Genova Pra’, però, il 75enne si accorge di avere “saltato” il casello (si aspettava probabilmente l’indicazione per Voltri, ma il cartello è stato cambiato pochi mesi fa) e invece di arrivare ad Arenzano e tornare indietro decide di invertire la marcia per raggiungere Pra’.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento