sabato 25 novembre 2017

Piogge al Nord e neve sulle Alpi, da lunedì temperature invernali

In arrivo una perturbazione atlantica. Attesi rovesci anche nel Centro Italia


L’alta pressione che sta mantenendo condizioni di tempo stabile ha le ore contate. Una perturbazione in arrivo dal Nord-Ovest porterà piogge in gran parte delle regioni italiane e neve in quota. I fenomeni più abbondanti interesseranno nel corso di sabato la Liguria, l’alta Lombardia e il Nordest. «La quota neve, inizialmente elevata (mediamente oltre 1500 metri), calerà alla fine di sabato: domenica sull’Appennino centrale il limite si abbasserà fino ai 500-900 metri» spiegano i meteorologi Epson.

TEMPERATURE A PICCO, MIGLIORA LA QUALITÀ DELL’ARIA
Questa perturbazione seguita da venti freddi che, a partire da domenica, determineranno un deciso calo termico con temperature che passeranno fra sabato e lunedì da valori decisamente miti a valori in buona parte sotto la norma. Ci sono sicuramente da sottolineare alcuni aspetti positivi di questa svolta, ossia il ritorno delle piogge e della neve in montagna, e il miglioramento della qualità dell’aria.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento