lunedì 11 dicembre 2017

Bloccati 4 ore sul Thello ghiacciato, malori e scene di panico: «Abbandonati al buio»

Genova - Mancano pochi chilometri alla prossima fermata e l’annuncio del capotreno sembra incoraggiante: «Tra pochi minuti il treno arriverà a Genova-Principe». Invece è solo l’inizio di un incubo. Poco più avanti il convoglio si ferma alla stazione di Piano Orizzontale, sul passo dei Giovi. Sembra una sosta momentanea, è in realtà il segnale di un guasto, legato al congelamento dei cavi di alta tensione. Oltre 400 passeggeri, che viaggiavano sul “Thello” partito da Milano e diretto a Marsiglia, rimangono segregati al gelo, talvolta al buio, per quattro interminabili ore. Con pochissime informazioni, senza cibo, senza poter andare in bagno. Un paio di anziani accusano malori.

A bordo scoppia la rivolta e sul posto intervengono i carabinieri. A quel punto una parte di passeggeri riesce a scendere dal treno e si allontana come può, in taxi o facendosi venire prendere: «Non possono succedere cose simili nel 2017 - tuona Elisa Serafini, assessore alla Cultura del Comune di Genova, fra i viaggiatori intrappolati - a bordo c’erano anziani e bambini».

Continua qui

Treno bloccato a Mignanego, così hanno viaggiato i passeggeri   

Ultimi aggiornamenti

LIGURIA: situazione CRITICA per il gelicidio (pioggia congelante) in alcune zone dell'entroterra. Particolarmente critica la situazione in Val Bormida, Orba e Stura dove si segnala la caduta di alberi sulla sede stradale. Situazione critica anche per il vento forte e le mareggiate che stanno colpendo il litorale di levante (fono a 5 metri d'onda a terra con raffiche di Ostro potenti)

Allerta rossa in tutta la provincia: piogge, vento e gelo. Scuole chiuse

Nessun commento:

Posta un commento