giovedì 7 dicembre 2017

Il pedaggio per l’Aosta-Courmayeur aumenterà del 14%, l’ira di Viérin: “Stop a un ritocco indegno”

La Regione vuole fermare l’aumento previsto dalla Rav, oggi è in programma il Consiglio di amministrazione

Ddaniele Mammoliti
Aosta
Il 2018 porterà con sé vigorosi aumenti dei pedaggi autostradali che lo stesso presidente della Regione ha definito stamattina «indegni». Laurent Viérin ha annunciato oggi in Consiglio Valle che la Rav, la società che gestisce la tratta Aosta-Courmayeur della A5, ha intenzione di aumentare nel nuovo anno il pedaggio del 14 per cento: «Oggi - ha spiegato Viérin - è prevista la convocazione del consiglio di amministrazione della Rav. Facendoci interpreti come governo delle istanze emerse in quest’aula, abbiamo indirizzato ieri una nota ai rappresentanti regionali che siedono nel cda Rav per rappresentare la nostra contrarietà agli aumenti che si prospettano fissati sul 14 per cento.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento