domenica 10 dicembre 2017

Liguria, l’attesa della tempesta perfetta


Genova - Regola numero uno: tenersi il più possibile alla larga da spiagge e scogliere. Lo dice l’allerta per mareggiata intensa che con ogni probabilità sarà diramata oggi dalla Protezione civile, se le previsioni meteo si manterranno quelle attuali. Nulla di straordinario, la Liguria è abituata a fenomeni del genere in questa stagione anche se per domani l’intensità si preannuncia particolarmente alta, come spiega Federico Grasso dell’Arpal, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale. «Il vento dall’Africa soffierà per ore su tutto il Mediterraneo in direzione del Mar ligure, con una velocità superiore ai 100 chilometri l’ora». A partire dalle quattro di domani pomeriggio le onde potranno raggiungere altezze comprese tra i quattro e i sei metri, in particolare lungo la costa da Recco a Ventimiglia.
 
 
Lungo la costa spezzina, le scuole di vela hanno annullato le attività, i servizi di noleggio barche rimarranno fermi così come i centri di immersione, mentre i porticcioli della zona hanno già rafforzato gli ormeggi e i cantieri navali hanno messo in sicurezza le imbarcazioni in banchina o nei piazzali.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento