sabato 9 dicembre 2017

Scoperta a Cerreto Ratti: il crocifisso ha almeno mezzo millennio

Era un gioiello di cui si ignorava il valore il crocifisso ligneo conservato nella chiesa di Cerreto Ratti, frazione di Borghetto Borbera: ha almeno cinquecento anni di storia alle spalle. La scoperta durante i lavori di restauro


BORGHETTO BORBERA (AL) – Era un gioiello di cui si ignorava il valore il crocifisso ligneo conservato nella chiesa di Cerreto Ratti, frazione di Borghetto Borbera. A scoprire che il crocifisso custodito a Santo Stefano ha almeno mezzo millennio di storia alle spalle sono stati i restauratori alessandrini Michele Martella e Stefania Pietroniro, cui all’inizio dell’estate il parroco don Fulvio Berti ha affidato il manufatto per la sistemazione.

«Il crocifisso era stato ridipinto nei primi del Novecento – spiega Michele Martella – Ed eseguendo alcune analisi stratigrafiche abbiamo scoperto che al di sotto si trovava uno strato risalente all’inizio dell’Ottocento. Ancora sotto, uno settecentesco». Ma la vera scoperta arriva quando i restauratori si rendono conto che dopo questi tre strati c’è l’opera originale, databile tra la fine del Quattrocento e l’inizio del Cinquecento.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento