martedì 20 marzo 2018

Altra fase di MALTEMPO invernale, neve in agguato su diverse zone!

Depressione in azione tra la Sardegna e le regioni centrali e meridionali, ma che presto richiamerà aria fredda che, dapprima al nord, poi soprattutto su diverse zone del centro, porterà anche a rovesci nevosi a quote molto basse sino a giovedì. Venerdì tregua. Nel fine settimana sfondamento di un'altra saccatura con depressione a ridosso della Sardegna, ma previsione ancora da affinare. Settimana di Pasqua spiccatamente variabile. 

 

SITUAZIONE: una depressione si va portando dalla Sardegna verso le regioni del centro e del sud determinando precipitazioni anche intense ed estese. Il movimento del vortice sarà accompagnato da un afflusso di aria fredda che entro sera sfonderà al nord e lungo le regioni adriatiche, determinando rovesci anche di tipo nevoso a quote basse.


EVOLUZIONE: mercoledì il vortice si allontanerà verso il meridione, ma aria fredda seguiterà ad affluire sull'Italia coinvolgendo soprattutto le regioni dell'alto e medio Adriatico. I risvolti nevosi comunque non mancheranno sull'Appennino meridionale a quote molto basse.

FREDDO: raggiungerà l'acme giovedì mattina, specie sul Triveneto e sino a al medio Adriatico, dove si raggiungeranno punte di -8°C a 1500m, in seguito è previsto in attenuazione graduale, ma sino al week-end sarà comunque presente in quota.


FINE SETTIMANA: dopo una breve tregua prevista per venerdì, nel fine settimana una nuova saccatura si affaccerà da ovest e favorirà l'approfondimento di una depressione a ridosso della Sardegna con risvolti ancora da decifrare.

 

Continua qui 

 

Meteo a 7 giorni: dopo la PIOGGIA arriva il FREDDO e la NEVE per alcune regioni

Ultime ore

 
Alta pressione: potrebbe compiere un timido tentativo di allungo sul Mediterraneo a metà della settimana prossima, ma probabilmente verrà stroncato da altre discese instabili attese per la fine del mese. E' una primavera molto diversa rispetto a quelle degli anni scorsi.    

Sarà una settimana molto fredda sull'Italia, specie tra mercoledi e venerdì. Ecco le 10 città che batteranno maggiormente i denti: Link

Settimana di Pasqua con sbalzi termici sull'Italia, freddo su Europa centrale ed orientale con clima probabilmente invernale. Sfondamento dell'aria fredda nel Mediterraneo non escluso per il Triduo Pasquale.

 

MALTEMPO: quando una DEPRESSIONE assomiglia ad un'opera d'arte...

 

Nessun commento:

Posta un commento