mercoledì 14 marzo 2018

GIOVEDI maltempo in arrivo al nord e sulla Toscana, neve a quote basse nelle Alpi

Forte perturbazione al nord e sull'alta Toscana, coinvolte in parte anche le altre regioni centrali del versante tirrenico. Da venerdì spiccata variabilità, anche perturbata nel fine settimana. Domenica calo delle temperature al nord con qualche rovescio nevoso non escluso. La prossima settimana depressione e maltempo sull'Italia, un po' di freddo, ma con quadro termico e barico ancora da definire meglio.


SITUAZIONE: giornata di intervallo, ma una perturbazione si avvicina al settentrione e giovedì determinerà un forte peggioramento con neve anche generosa nelle Alpi sin sotto i 1000m su molti settori.

NEVE: potrà nevicare anche sin verso i 500-600m su alcune vallate delle Alpi occidentali, oltre i 700-1000m sui restanti settori. L'aria secca affluita nella notte aiuterà al momento della sua umidificazione, ad abbassare notevolmente il limite dei fiocchi.

EVOLUZIONE: da venerdì il posizionamento di un anticiclone in sede scandinava devierà verso il Mediterraneo altri impulsi instabili in arrivo dall'Atlantico e rinnoverà il rischio di precipitazioni, questa volta un po' su tutto il Paese sino a domenica.

IRRUZIONE FREDDA: nel corso del fine settimana una lingua di aria gelida si metterà in moto dall'est europeo verso il centro Europa, arrivando a coinvolgere marginalmente anche il nostro settentrione e scavando una depressione al suolo nel Mediterraneo. L'aria fredda potrebbe poi aggirare le Alpi da ovest, tuffandosi lunedì dalla Valle del Rodano verso la Sardegna e inasprendo il peggioramento sul nostro Paese. Il freddo più importante rimarrà comunque confinato sul centro Europa

PROSSIMA SETTIMANA: sarà certamente depressionaria da lunedì 19 a mercoledì 21 ma con risvolti termici e barici ancora da dettagliare meglio, visto che i due principali modelli hanno deciso di "dividersi" proprio su questo punto fondamentale. Seguite pertanto gli aggiornamenti.

Continua qui

ALLERTA protezione civile per GIOVEDI 15 MARZO

MALTEMPO: ecco dove saranno più probabili le PIOGGE nei prossimi tre giorni (Mappa all'interno)

Meteo a 7 giorni: tanta instabilità sull'Italia, da domenica anche più freddo


Ultimi aggiornamenti

ANALISI SPAGHETTI: si delinea molto bene il tonfo delle temperature previsto soprattutto al nord e al centro all'inizio della prossima settimana: Link

Ecco il grosso ammasso nuvoloso che metterà sotto torchio il nord e parte del centro nella giornata di domani, giovedì 15 marzo: Link

.

Nessun commento:

Posta un commento