domenica 11 marzo 2018

Temporali, venti forti e neve in montagna: torna l’allerta maltempo al Centro-Nord

La protezione civile mette in guardia: preoccupano i livelli dei fiumi e le valanghe


Una nuova perturbazione arrivata sull’Italia sta causando precipitazioni sparse ma diffuse al Centro-Nord con la presenza di forti venti e nevicate in montagna.

L’allerta della Protezione civile
La protezione civile d’intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche. Già dalla tarda serata di ieri 10 marzo, precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale si sono avute sulla Liguria ed estense durante la notte a Piemonte, Emilia-Romagna e Lombardia. Nella mattinata di domenica 11 anche Veneto, Friuli Venezia Giulia e Toscana sono state coinvolte dalla perturbazione.

Continua qui

Piogge e temporali, prolungata l’allerta arancione su Genova, Savona e nel Levante. Tigullio, scuole chiuse: ecco dove

 

Frane e allagamenti, viaggio nella Genova dell'allerta arancio

 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento