giovedì 14 giugno 2018

Trovato cadavere ragazza scomparsa

Era uscita con il fidanzato che poco dopo si era impiccato

E' stato trovato il corpo di Sara Luciani, la ragazza di 21 anni sparita da Melzo (Milano) venerdì sera dopo essere uscita con il fidanzato Manuel Buzzini, l'operaio di 31 anni che poche ore dopo si è ucciso impiccandosi. Il cadavere galleggiava nelle acque del canale Muzza, è stato individuato all'altezza di Paullo, a poca distanza dalle griglie della centrale idroelettrica in cui domenica si era incastrato il paraurti della Golf su cui era stata vista l'ultima volta.

   Il cadavere di Sara Luciani è stato avvistato da un passante dopo pranzo, galleggiava a poca distanza dalle griglie della centrale idroelettrica di Paullo. I sommozzatori dei vigili del fuoco lo hanno recuperato e stanno cercando ancora la vettura su cui si era allontanata venerdì sera assieme al fidanzato Manuel Buzzini, che al momento si ritiene abbia ucciso la ragazza e che poi si è ucciso impiccandosi nel cortile del palazzo dove vive sua nonna, a Melzo.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento