giovedì 2 marzo 2017

Doppia valanga in Valle d’Aosta: tre morti a Courmayeur, uno è italiano

Courmayeur - Deve essere sembrato davvero invitante quel canalone spruzzato di neve fresca e illuminato dal sole di mezzogiorno, ai piedi del Monte Bianco. Un’opportunità troppo allettante per gli amanti del freeride, la discesa con gli sci in fuoripista sempre più in voga tra i giovani, che però si è rivelata una trappola mortale. Una valanga ha travolto un gruppo di sciatori, tra i 20 e i 40 anni, trascinandoli a valle per un centinaio di metri. Alla fine il bilancio è di tre morti (un torinese, un belga e un tedesco) e tre feriti, di cui uno in condizioni disperate e gli altri con choc e fratture.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento