giovedì 7 giugno 2018

Guatemala: 99 morti accertati, tre grossi Lahar scendono lungo le pendici mentre continuano le esplosioni del vulcano de Fuego

Le dimensioni di questi Lahar sono di circa 30 metri di ampiezza e 2-3 metri di altezza e trasportano materiale simile al cemento, rocce di 2-3 metri di diametro e tronchi di alberi

I soccorritori continuano la ricerca delle vittime dell’eruzione del vulcano de Fuego sotto tonnellate di cenere e fango che hanno sepolto intere comunità, mentre il gigante vulcanico non smette di far registrare esplosioni e colonne di cenere. La potente eruzione finora ha lasciato un totale di 99 morti e quasi 200 dispersi, informano le autorità.
Continua il pericolo in Guatemala, dove l’Istituto di sismologia, vulcanologia, meteorologia e idrologia (Insivumeh) nel suo ultimo bollettino ha dichiarato che sono stati rilevati 3 Lahar, ossia valanghe di materiale vulcanico e acqua, molto pericolose, lungo 3 gole del vulcano de Fuego, che sono affluenti del fiume Pantaleón.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento