venerdì 8 giugno 2018

Nubifragio a Bussoleno: allarme per frane e allagamenti, duecento gli sfollati

I pendii devastati dall’incendio dell’autunno 2017 non riescono a trattenere l’acqua che scorre veloce verso il paese



Francesco Falcone
Bussoleno (Torino)
Un altro nubifragio si è abbattuto nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 7 giugno, su Bussoleno, soprattutto in quota. È scattato il piano di evacuazione duecento persone che vivono nelle zone maggiormente interessate dal maltempo. Per la quarta volta in poco più di un mese una colata di acqua, fango e detriti è venuta giù dalla montagna verso il centro del paese valsusino.

Questa volta anche una frana staccatasi nella parte alta di via San Lorenzo, dove inizia il bosco, ha accompagnato i danni prodotti dall’acqua.

Continua qui

LEGGI ANCHE: Il maltempo non dà tregua, temporale e grandinata da record nel Torinese

Val Susa, tra gli abitanti travolti dal fango: “Frana annunciata dopo gli incendi del 2017. Regione non ha fatto nulla”

Alluvioni e frane, il Piemonte è la regione più colpita del Nord

Nessun commento:

Posta un commento