mercoledì 15 giugno 2016

I black bloc nel corteo dei sindacati: guerriglia urbana per le vie di Parigi

Continua la protesta contro la riforma del lavoro: «In piazza 1,3 milioni». Vetrine infrante, bici bruciate, colpito un ospedale: 58 fermi e oltre 40 feriti



Parigi
Sassi, bastoni, bottiglie, vetrine infrante, auto rovesciate e bici in fiamme. Addirittura l’assalto all’ospedale pediatrico in cui è ricoverato l’orfano dei due poliziotti uccisi da uno jihadista dell’Isis.Nella Francia dell’Euro e dei veleni non bastava l’allerta massima per il terrorismo. A Parigi la manifestazione indetta dai sindacati contro la riforma del lavoro si è subito trasformata in un campo di battaglia. Una giornata da dimenticare, per questa già pesantissima primavera francese, degenerata nel caos e nella guerriglia urbana, con una quarantina di feriti, tra cui almeno 29 poliziotti, e 58 fermi tra le fila dei casseur.

Continua qui 

Nessun commento:

Posta un commento